fbpx

Simulare incidenti in un ambiente medico con la Tecnologia Teatrale di FireWare

Simulare un incidente all’interno di un contesto sanitario è già in partenza un grandissimo lavoro. Specialmente in questo tipo di ambiente estremamente delicato, il tecnico che sarà incaricato di ricreare un tale scenario dovrà farlo, nel modo quanto più realistico, senza assolutamente causare alcun danno alle fragili apparecchiature mediche. Per di più, la continuità del servizio clinico dovrà essere assolutamente garantita. Se necessario, dovrà essere possibile poter fornire cure medicali anche durante l’esercitazione stessa.

Sapevate che i tecnici FireWare hanno svolto un tirocinio al Mender Medical Centre in Amersfoort, Netherlands? Il tirocinio è stato organizzato per assimilare personalmente l’immagine di ciò che effettivamente accade durante un’operazione. Dove potrebbero verificarsi eventuali problemi? Da quali caratteristiche è costituita una sala operatoria, e quindi un’operazione medica? Cosa, effettivamente, dovrebbe essere ricreato in uno scenario di addestramento? Gli specialisti FireWare hanno dovuto attivamente porsi una serie di questi simili quesiti affinché potessero ricreare, con realismo, lo scenario di addestramento più opportuno.

Scenari con fumo ricreato

Se utilizzata correttamente, il fumo da addestramento di FireWare è totalmente sicuro. Ma una sala operatoria, oppure altri ambienti ugualmente sterili, non sono contesti in cui è comunque consigliato fare un prolungato utilizzo di un generatore di fumo. Quindi, saper dosare la quantità di materiale risulterà ugualmente fondamentale. Dopotutto inoltre, la quantità di fumo da utilizzare dovrà andare di pari passo agli obiettivi prefissati dell’addestramento. Una piccola esplosione di fumo, realizzata con un generatore, fornisce una compatta nuvola di fumo che si dissolve lentamente, garantendo il miglior risultato per una situazione del genere. 

Un ulteriore vantaggio è dato dalle piccole e ridotte dimensioni di tutti i generatori di fumo FireWare (quindi dalla conseguente possibilità di poterli nascondere facilmente). Aggiungendo inoltre il telecomando wireless, il generatore potrà essere attivato anche dalla distanza. In combinazione con Pandora, sarà infine possibile poter simulare anche una perdita di gas (ossigeno) o un incendio! 

Scenari senza fumo 

Comunque, poter ricreare uno scenario di addestramento antincendio all’interno di un locale medico, con una gran quantità di fumo, non sarà sempre possibile. Ecco perchè FireWare ha pensato anche a questo! Infatti, le Maschere da Addestramento Nebula possono sopperire a questa difficoltà. Questo accessorio è in grado di annebbiare gradualmente la vista della persona coinvolta nella simulazione. Magari utilizzate in combinazione con Phoenix Silkflame, aggiungendo il colore e la luce tipica di un incendio, e Fusion, con inclusa una completa libreria di suoni. Per completare lo scenario di addestramento, potrete infine aggiungere anche alcuni Estintori da Addestramento, senza alcuno utilizzo d’acqua, e lo Spray Odore di Bruciato per riempire gli spazi interni dello scenario di addestramento con un realistico odore di bruciato. 

Un altro punto da tenere in considerazione quando si programma un’esercitazione antincendio all’interno di un ambiente sanitario è l’inevitabile presenza di allarmi antincendio. Succede infatti frequentemente che la sala per esercitazioni sia perfettamente adatta all’uso del fumo per addestramento, ma non sia possibile spegnere gli allarmi antincendio, anche solo per il tempo necessario  all’esercitazione. Come potrete immaginare, non è sempre desiderabile che il “vero” allarme antincendio venga spento durante un’importante esercitazione; specialmente se utilizzata la tecnica ibrida, composta da una parte di fuoco vero e una parte di incendio simulato. Altrimenti in questo caso tutto l’ospedale sarebbe coinvolto dallo scenario di addestramento. Una ragione in più per scegliere Nebula: le maschere per addestramento antincendio risulteranno indispensabili!

Simulazioni su larga scala

Ovviamente, le simulazioni su larga scala potranno essere effettuate anche in ambienti sanitari. FireWare ha infatti simulato un incendio all’interno del dipartimento di dialisi del Meander Medical Centre. La restante parte dell’ospedale ha continuato ad essere completamente operativa durante tutta la durata della simulazione, che ha quindi coinvolto solo una sezione dell’edificio. Un duro lavoro pieno di sfide importanti! Per esempio? La vicinanza col reparto di radiologia. Il forte campo magnetico degli scanner non avrebbe dovuto assolutamente comportare alcun incidente o rallentamento delle normali e quotidiane attività giornaliere. È stato quindi innanzitutto assicurato che il fumo e il fuoco simulati fossero compatibili con le aspettative di un incendio con tali caratteristiche. Ma al tempo stesso, i generatori di fumo avrebbero dovuto riprodurre una quantità di fumo, per quanto realistica, anche assolutamente compatibile col condotto di aerazione che avrebbe successivamente dovuto spazzarla via. Un ottimo lavoro svolto da professionisti esperti e competenti. 

 

Vorresti saperne di più? Invia una mail a info@sofrapa.it per fissare un appuntamento telefonico con uno dei nostri product specialist FireWare.

 

Giornata Mondiale del Cuore: 28-29 Settembre, Torino

L’associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” Onlus, presenta, in occasione della Giornata Mondiale del Cuore: World Heart Day. Un evento che vedrà impegnate contemporaneamente diverse città su questo importantissimo tema: Torino, Piacenza, Caselle Torinese, Rivoli, Pinerolo e Cameri. L’associazione è nata il 27 Gennaio 2016, in memoria del giovane studente Lorenzo Greco, che nel Febbrario 2014 morì a causa di un arresto cardiaco in classe.

La scorsa edizione ha registrato 20.000 visitatori, tra cui 1200 cittadini impegnati in lezioni di Primo Soccorso Adulto e Pediatrico. Durante questa giornata si celebrerà l’importanza della Salute del Cuore, attraverso attività di Prevenzione e Promozione della Salute: come controlli sanitari, sensibilizzazione e informazione sugli stili di vita sani, lezioni e dimostrazioni di Primo Soccorso e Uso Defibrillatore, ovviamente in collaborazione con diverse realtà presenti sul territorio.

In occasione della Giornata Mondiale del Cuore, saranno celebrati e presentati gli Heart Heroes: persone provenienti da tutti i ceti sociali che hanno dimostrato impegno, coraggio, empatia e cura, per la salute dei propri cuori e dei propri cari. Dai professionisti coinvolti nella ricerca cardiologica e nell’assistenza sanitaria, fino a gente comune, come insegnanti ed educatori, politici e dirigenti, che hanno dimostrato di tenere alla salute del cuore ed averne compreso l’importanza.

Sofrapa sarà presente in qualità di partner tecnico, allestendo un’aula ACLS insieme ai prodotti ISimulate: le tecnologiche piattaforme di simulazione medica più avanzate attualmente in commercio.

Diventa un Eroe del Cuore anche tu. Fai la tua Promessa.

HEMS 2019: iSimulate all’interno di un elisoccorso

HEMS 2019 si è appena concluso, e anche quest’anno si è rinconfermato come un’ottima opportunità di incontro con molte realtà italiane dell’elisoccorso, ma non solo. È con piacere che vogliamo condividere insieme a voi alcuni dei migliori scatti dell’evento, tra cui un avanzato scenario di simulazione, che ha visto protagonista iSimulate REALITi360, il simulatore medico virtuale, direttamente all’interno di un elisoccorso. Tutti i prodotti della gamma iSimulate permettono infatti di ricreare scenari di simulazione direttamente in situ, e non soltanto nelle comode aule di avanzati centri di formazione medica o università. L’unico limite è definito dalla creatività dell’istruttore.

Hai già acquistato iSimulate? Raccontaci i tuoi scenari!

 

    

SoFraPa per LineaVita, Bergamo

Recentemente abbiamo collaborato con LineaVita a Bergamo. LineaVita è un avanzato Centro di Formazione, specializzato in sistemi anticaduta e salvataggio dall’alto. Nell’avanzato centro sperimentale, sono state elaborate procedure operative di sicurezza, con l’ausilio di manichini e attrezzature specialistiche, per poter alzare il livello della propria proposta formativa.

I nostri product specialist hanno supportato l’iniziativa grazie ai manichini per addestramento Ruth Lee, specializzati per lavori in quota, e con la gamma di prodotti FireWare. In questo modo abbiamo riprodotto condizioni di scarsa visibilità e suggestione, per incrementare il realismo, e quindi l’efficienza, dell’intero scenario di simulazione. Grazie alla collaborazione di tutto lo staff di LineaVita, abbiamo realizzato un importante video informativo, che speriamo presto di poter condividere con voi.

 

Come scegliere REALITi360 di iSimulate

iSimulate REALITi360 è la piattaforma tecnologica di simulazione medica virtuale attualmente più avanzata disponibile in commercio. Nella sua configurazione completa, REALITi360 sfrutta tutte le funzionalità di 4 tablet Apple iPad. In questo modo, studenti e formatori potranno controllare il Monitoraggio, Controllo Remoto, Refertazione e Video-Debriefing. Tutte le funzionalità, ovviamente sincronizzate tra loro, sono completamente gestibili in tempo reale dall’istruttore presente. La sua caratteristica principale è quella di poter replicare in ogni aspetto il display, e quindi tutte le funzionalità, dei principali monitor, defi-monitor e AED presenti in commercio. Ma oltre alla Licenza Software, la proposta di iSimulate si divide anche nella possibilità di PLUG & PLAY: ovvero una fornitura completa, comprendente hardware e software, in un’unica soluzione pronta all’uso.

 

Ma come scegliere la proposta commerciale, più adatta alla mia realtà formativa? 

Questa pratica Guida all’Acquisto che abbiamo preparato per voi, nasce proprio con lo scopo di rispondere a questa domanda. All’interno troverete tutte le caratteristiche dei diversi piani di abbonamento, sia dei Moduli Base che Addizionali.

 

Training Center Faculty Course con Marco Squicciarini

28 Settembre, Roma, Hotel Savoy. Training Center Faculty Course of American Heart Association: un aggiornamento obbligatorio per tutti i Formatori di Istruttori BLS-Hcp (+ Aed) e HS, diretto dalla Dott.ssa Marida Straccia. L’evento è stato organizzato dall’ITC- AHA Squicciarini Rescue del Dott. Marco Squicciarini.

SoFraPa sarà presente, nell’adiacente Sala Trevi, con un’esposizione di simulatori medici per la formazione ad una RCP di qualità e alla gestione dell’Emergenza Medica. In attesa dell’evento, puoi visitare le sezioni Primo Soccorso o Simulazione Medica del nostro sito.

Specialisti nella fornitura di Simulatori Medici, Manichini RCP e Materiale Didattico per la Formazione al Primo Soccorso, alla Gestione dell’Emergenza Medica e al Salvataggio.

Entra a far parte della #CommunitydiSoFraPa !

Headquarters:

Sofrapa Healthcare di Paolo Innocenti
Via Panciatichi, 106
50127 Firenze (FI)

  055 0982192
  055 7472669
  info@sofrapa.it

  Lunedì – Venerdì: 9:00 – 18:00
Sabato e Domenica: Chiusi